in

Come comportarsi a tavola con il galateo a tavola

Come comportarsi durante una cena? Quale regalo portare alla padrona di casa? Dove sedersi, quali posate usare, come bere il caffè? A tutte queste domande c’è una risposta: il galateo a tavola. Codificato nel XVI secolo, il galateo a tavola raccoglie tutte le regole delle buone maniere a tavola, sia prima che dopo il pasto, che vi farà fare sicuramente una bella figura, sia che siate i padroni di casa sia che siate gli ospiti…
 

Il galateo a tavola è una serie di regole ‘codificate’ nel 1551 da Giovanni della Casa nel suo libro per far sì che sia in occasioni ufficiali, che nella vita quotidiana ci fossero delle vere e proprie regole di comportamento a tavola e non solo.
Districarsi fra le tante regole del galateo a tavola non è certo facile: dall’antipasto al dessert esistono tantissime regole di buon comportamento di cui molto spesso non siamo neanche a conoscenza. Per avere un’idea generale del galateo a tavola si può consultare il sito di  nel quale sono indicate le buone regole di comportamento a tavola: come , come comportarsi nel ricevere gli ospiti, dove disporre il pane o l’acqua, quali posate usare o se usarle o meno, chi ha precedenza nell’essere servito ecc.

Comportarsi a tavola seguendo alla lettera l’etichetta è una regola piuttosto rigida, vi consigliamo come sempre, specialmente se siete i padroni di casa e non gli invitati, di non essere troppo formali, potreste spesso mettere in difficoltà i vostri ospiti. Ci sono certamente regole base che più o meno tutti conosciamo che vanno rispettate sia nel caso di cene formali che informali come ad esempio l’avvicinare troppo la bocca al piatto,  tagliuzzare il cibo in piccoli pezzi per lasciare che raffreddi, magiare rumorosamente, ecc.
Un esempio su cosa non fare mai quando si è invitati è portare cibi a casa degli ospiti. La padrona di casa potrebbe aver preparato un menu ad hoc e di sicuro si sentirebbe in difficoltà se l’ospite portasse un dolce o altri cibi. Vi consigliamo dunque di regalare  fiori, vini o anche altri oggetti per la casa piuttosto che portare cibo di ogni genere, se non stablito prima con la padrona di casa (nel caso di inviti informali).
Per avere ancora più informazioni su come comportarsi a tavola vi consigliamo il della casa editrice Giunti, oppure alcuni dei libri della casa editrice di Csaba della Zorza, esperta di bonton. Per consigli su come apparecchiare e come accogliere i vostri ospiti potete seguire la sua trasmissione su Il mondo di Csaba, imparerete come comportarvi sia che siate gli  invitati che i padroni di casa.

 Molti non sanno che esistono regole di comportamento anche per gli incontri pomeridiani per prendere un tè o un caffè con gli amici, specialmente quando ci sono bambini piccoli. Il nostro consiglio, se siete invitati, è di non prolungare mai oltre le due ore la vostra permanenza, i bambini potrebbero annoiarsi e iniziare a fare i capricci rendendo l’incontro poco piacevole.
In ogni caso, se siete interessati all’originale libro di Giovanni della Casa, lo potete consultare su , imparando come comportarvi secondo le regole più antiche.
Sempre su google books potrete trovare tanti altri libri sul galateo da acquistare o consultare. 

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

La mia abitazione country and country

Gnocchi alla romana