in

Pizzette sfiziose miste

Pizzette sfiziose: Ingredienti
25gr di lievito di birra fresco
300ml di acqua
circa 300gr di semola di grano duro (le quantità possono variare in base a diversi fattori)
circa 100gr di farina 0 oppure manitoba
due cucchiai di olio
un pizzico di sale
un pizzico abbondante di zucchero
affettati a piacere
pomodoro fresco
alici sott’olio
rosmarino
formaggio

Pizzette sfiziose: Preparazione
Mettete un po’ di acqua in una ciotolina e scioglieteci metà panetto di lievito con un pizzico di zucchero. Aggiungete un po’ di farina fino a raggiungere un impasto morbido ma abbastanza sodo. Lasciatelo riposare per almeno un paio d’ore, o anche, se avete tempo, tutta la notte.
In una ciotola capiente versate l’acqua e sciogliete all’interno il lievito rimasto con un abbondante pizzico di zucchero (va bene anche il malto o il miele).
Aggiungete l’impasto preparato precedentemente e mescolate. Iniziate ad aggiungere la farina poco alla volta. Cercate di incorporare molta aria nell’impasto lavorandolo dal basso verso l’alto. Tenete una parte della farina e lavorate per almeno 10 minuti per ottenere un impasto molto elastico ma ancora un po’ appiccicoso. A questo punto aggiungete l’olio e continuate ad impastare finchè l’impasto non avrà assorbito tutto il grasso. Infine aggiungete una presa di sale, che serve soprattutto a stabilizzare la lievitazione.
Se utilizzate un’impastatrice, iniziate a velocità minima per permettere agli ingredienti di amalgamarsi bene senza schizzare ovunque, appena l’impasto avrà preso nervo aumentate la velocità, lavorate in tutto 6/7 minuti.
A questo punto lasciate l’impasto coperto a lievitare per almeno un paio d’ore in un punto dove non ci sono correnti d’aria e la temperatura è stabile e calda (l’ideale è nel forno appena scaldato).
Una volta lievitato (l’impasto della pizza deve raggiungere almeno il doppio del suo volume), versate l’impasto sul piano di lavoro e formate le pizzette, potete decidere di prendere piccole palline d’impasto e stenderle con le dita, oppure stendere delicatamente tutto l’impasto con il matterello e con un coppa pasta tagliare le pizzette.
Ungete una teglia antiaderente e posizionate le pizzette tagliate. Ricoprite le pizzette a piacere con pomodorini freschi, prosciutto, speck, provola, mozzarella, alici, fiori di zucca, o magari bianche con un filo d’olio sale e rosmarino. Infornate al massimo della temperatura che il vostro forno permette. Più è alta la temperatura meno tempo occorrerà per cuocere le pizzette.
In media a circa 280 gradi in 6/8 minuti le pizzette sono pronte. Potete servirle per una merenda sfiziosa o come aperitivo per gli amici.

Pizzette sfiziose: Informazioni
La pizza è una di quelle cose che molti di noi mangerebbero ogni giorno, io spesso la uso anche al posto del pane, calda e anche un po’ unta e salata. Il segreto per ottenere una pizza ottima è quello di utilizzare un pezzo di impasto già pronto. In questo modo l’impasto che andremo a preparare avrà una parte di lievito naturale e il risultato finale sarà molto più fragrante. Un altro segreto è quello di unire il sale solo alla fine, altrimenti la lievitazione sarà compromessa.
Per fare la pizza normale invece potete utilizzare solo farina 0 o manitoba piuttosto che la semola di grano duro che si presta di più a piccole focaccine o pizza bianca.


Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

La magia degli stampi in silicone

Vendita alimentari on line